evasione ordini - daddi

registrati

home > evasione ordini

evasione ordini - daddi

evasione ordini

DADDI.IT, al fine di garantire un corretto servizio ai propri Clienti, garantisce la ricezione e accettazione degli ordini di acquisto fino alle ore 15.00 dal lunedì al venerdì; gli ordini pervenuti oltre tale orario, nonché quelli pervenuti di sabato, domenica o altro giorno festivo, saranno considerati pervenuti il primo giorno lavorativo successivo a quello dell'ordine stesso.

Eventuali diminuzioni dell'orario di lavoro e/o interruzioni dei servizi di vendita in particolari periodi dell'anno (es. mesi estivi) che potrebbero comportare un allungamento dei tempi di consegna saranno adeguatamente evidenziati al momento dell'ordine, e sarà discrezionalità del Cliente procedere o meno alla conferma dello stesso secondo le tempistiche indicate.
Al momento della consegna della merce il Cliente è tenuto a controllare:

- che il numero dei colli consegnati corrispondano a quanto indicato nel documento di trasporto
- che l'imballo risulti integro e non alterato in alcun modo anche nei nastri di chiusura.

In caso di manomissioni e/o rotture il Cliente dovrà immediatamente contestare la spedizione e/o la consegna apponendo la scritta "RISERVA PER IMBALLO DANNEGGIATO" sulla copia del documento di consegna da restituire firmata al corriere o ad altro operatore.

Il Cliente è tenuto a segnalare eventuali danni entro 7 (sette) giorni dal ricevimento della merce, a mezzo raccomandata anticipata tramite fax o tramite l'apposito modulo on-line.


Fax: 081 8523754

Indirizzo Postale : Daddi.it di Raffaele Balsamo - via F.lli Cervi, 10 - 80021 - Afragola (NA)

Per ogni ordine di consegna il Cliente è tenuto a specificare almeno un recapito telefonico per consentire al corriere espresso di contattarlo in caso di difficoltà nella consegna; nel caso la consegna non andasse a buon fine per causa non imputabile a DADDI.IT o al corriere espresso per più di 5 giorni consecutivi, l'ordine si intenderà annullato ed al Cliente verranno addebitate le spese di custodia così come quantificate dal corriere espresso.